Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
Amministrazione Trasparente

icoIn primo piano

icoAree Tematiche

icoServizi OnLine

icoAltri Servizi

Seguici su Facebook
Dimensione testo:
     

GUIDA AI SERVIZI

FOGNATURA - ALLACCIO

Questo servizio è stato letto 9449 volte
Visualizza le news dell'area: Edilizia privata e urbanistica
Visualizza la scheda: TECNICO 1 - EDILIZIA PRIVATA (Area Tecnica e servizi tecnici esterni)
Questo servizio è collegato ai seguenti Eventi della vita: Gestire la casa

L'allacciamento alla rete deve essere preventivamente autorizzato dal Comune, compilando l'apposita domanda unitamente alla planimetria dell'immobile con lo schema della rete fognaria.

Le acque nere e bianche (acque piovane in pozzo perdente) devono essere convogliate separatamente quando l'immobile per cui si richiede l'allaccio, sia collocato al di fuori del raggio dei pozzi dell'acqua potabile comunali. Se invece l'immobile oggetto dell'allaccio in fognatura è all'interno del raggio dei pozzi dell'acqua potabile, le acque nere e bianche devono essere convogliate unitamente in fogna. Per sapere se si è o meno all'interno del raggio dei pozzi, si invita il cittadino a contattare il competente ufficio d'Edilizia Privata.

 Al fine di poter effettuare le normali ispezioni tecnico - sanitarie, la fognatura interna deve prevedere un pozzetto sifonato tipo Firenze, munito di tappo a tenuta.

 Per maggiori informazioni cliccare qui

A CHI RIVOLGERSI:
TECNICO 1 - EDILIZIA PRIVATA (Area Tecnica e servizi tecnici esterni)
Tel: 0331.460461 opzione 5
Fax: 0331.461448
Email: edilizia@comune.arconate.mi.it
COSA OCCORRE:

E' necessario presentare domanda tramite apposito modulo allegato o ritirabile presso l'ufficio Ediliza privata. La domanda deve essere debitamente firmata dal proprietario dello stabile per cui s'intende richiedere all'allacciamento e dal tecnico responsabile del progetto. Alla domanda è necessario allegare:

  • n. 2 planimetrie dell'immobile con lo schema della rete fognaria in progetto o firma del tecnico incaricato con l'indicazione dei diametri dei nuovi condotti;
  •  estratto di mappa;
  •  ricevuta del versamento di € 60,00 intestato alla Tesoreria Comunale c.c.p. 35716208 con causale: "diritti di segreteria per allacciamento in fognatura";
  •  n. 1 marca da bollo da € 16,00 per il rilascio dell'autorizzazione allo scarico.

Prima dell'esecuzione dei lavori di allacciamento degli scarichi degli stabili, è necessario richiedere opportuna autorizzazione alla manomissione del suolo pubblico e l'eventuale richiesta di chiusura totale o parziale della circolazione stradale al competente comando di Polizia Locale.

 L'autorizzazione andrà successivamente ritirata presso l'Area Tecnica servizio Edilizia Privata.