Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
Amministrazione Trasparente

icoIn primo piano

icoAree Tematiche

icoServizi OnLine

icoAltri Servizi

Seguici su Facebook
Dimensione testo:
     

GUIDA AI SERVIZI

I.M.U. - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA


L'Imposta Municipale Propria (IMU), istituita tramite fusione delle due componenti IUC, IMU e TASI, è dovuta da tutti i proprietari o detentori di diritti reali di immobili, ad esclusione:

  • dei fabbricati adibiti ad abitazione principale per le categorie catastali da A/2 a A/7 e relative pertinenze.

La base imponibile per i fabbricati è il valore della rendita iscritta a catasto rivalutata del 5% e successivamente moltiplicata per i coefficienti stabiliti per le varie categorie dall'art. 13, comma 4 del D.L. 201 del 06.12.2011, ovvero:

 
Categoria catastale immobile Coefficiente moltiplicatore
Categorie: A (esclusi A/10) - C/2 - C/6 - C/7 160
Categoria: A/10 80
Categoria: B 140
Categoria: C/1 55
Categorie: C/3 - C/4 - C/5 140
Categoria: D (escluso D/5) 65
Categoria: D/5 80

La base imponibile per i terreni agricoli invece, è costituita dal reddito dominicale risultante a catasto, rivalutato del 25% e moltiplicato per il coefficiente 135. In ultimo, la base imponibile per le aree fabbricabili è determinata tenendo conto del valore venale in comune commercio, definito temporalmente al 1° gennaio dell'anno d'imposizione.
Alla base imponibile così determinata devono essere applicate le relative aliquote in vigore nell'anno d'imposta. E' prevista una detrazione d'imposta, dovuta per l'abitazione principale delle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, ancora assoggettate all'IMU, comprese le relative pertinenze di € 200,00.

A CHI RIVOLGERSI:
TRIBUTI (Area Contabilità e Tributi)
Tel: 0331.460461 - opzione 6
Fax: 0331.461448
Email: tributi@comune.arconate.mi.it

Ufficio Tributi (Area Contabilità e Tributi)

Tel. 0331.460461
Fax. 0331.460461
Email: tributi@comune.arconate.mi.it

 

 

TEMPI:

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con decreto del 30.10.2012 ha approvato il modello e le relative istruzioni per la dichiarazione IMU. Le fattispecie per cui risulta obbligatoria la presentazione di tale dichiarazione sono:

  • gli immobili che godono di riduzioni d'imposta; tutte le variazioni che determinano una diversa quantificazione dell'imposta non reperibili da parte dei Comuni nella banca dati catastale.

 

COSTI:

L'Amministrazione Comunale, con apposito atto deliberativo di Giunta Comunale, del 25 maggio 2020, applicando il comma 4, articolo 12 del vigente Regolamento della nuova IMU, ha rimandato l'ordinaria scadenza IMU di 30 giorni. Per cui le scadenze per il pagamento dell'imposta dell'anno 2020 sono:

  • 17 luglio, pagamento in acconto, si versa il 50% del dovuto per l'anno;
  • 16 dicembre, pagamento a saldo, si versa il restante dovuto per l'anno, concernente anche eventuali variazioni.

Solo la parte dei fabbricati ad uso produttivo accatastati in categoria D, che deve essere versata allo Stato, avrà scadenza per l'acconto in data 16 giugno 2020, in quanto non è legalmente possibile procrastinarne tale scadenza con le attuali disposizioni normative.

NORME COMUNALI O SUPERIORI:

- D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214 e successive integrazioni e modificazioni.

- D.L. 31 agosto 2013, n. 102 convertito con modificazioni dalla Legge 28 ottobre 2013, n. 124.

- Legge 27 dicembre 2013, n. 147 e s.m.i..

- Regolamento comunale.

- Legge 28.12.2015 n. 208.

- Legge 30.12.2019 n. 160.

 

NON TUTTI SANNO CHE:

Ai sensi del comma 10, articolo 1, Legge 28 dicembre 2015 n. 208 viene introdotta una riduzione del 50% della base imponibile IMU per le abitazioni, escluse quelle classificate in A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato a parenti in linea retta entro il 1°grado a condizione che:

  • tale immobile sia utilizzato da questi come abitazione principale, con contratto registrato all'agenzia delle entrate;
  • il comodante possieda un solo immobile in Italia nonché risieda anagraficamente e dimori abitualmente nel Comune in cui è situato l'immobile in comodato. Il beneficio si applica anche se il comodante possiede nel Comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale.

Vanno considerate anche le pertinenze secondo i limiti previsti per l'abitazione principale, ovvero in un massimo di 3, una per ogni categoria catastale C/2, C/6 e C/7.

Per "immobile" come specificato dalla circolare n. 1/DF del 17 febbraio 2016, deve intendersi un immobile ad uso abitativo.


Documenti / Moduli / Regolamenti disponibili:
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Regolamento per l'applicazione dell'Imposta Municipale Propria - FINO AL 31/12/2013
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Modalità di versamento dell'IMU - codice tributo
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Modello F24 per pagamento rate IMU
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Modello F24 semplificato
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Modulo di comunicazione inagibilità/inabilità immobile per riduzione IMU
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    DICHIARAZIONE I.M.U.
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    ISTRUZIONI PER COMPILAZIONE DICHIARAZIONE IMU
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida all'applicazione dell'IMU anno 2013
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Tabella allegata Guida IMU 2013 - Valori nuovi aree fabbricabilii P.G.T. adottato
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Modulo per applicazione IMU per abitazione riservato ad anziani e diversamente abili in Istituti, comunità, residenze protette, ecc.
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Regolamento IUC in vigore fino al 31.12.2019
    Regolamento Imposta Unica Comunale - Capitolo II° IMU
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida IMU 2014
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    guida IMU 2015
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida IMU 2016
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida IMU 2017
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida IMU 2018
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida IMU 2019
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Regolamento nuova IMU
    Regolamento nuova IMU in vigore dall'anno 2020
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Guida IMU 2020