Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
Amministrazione Trasparente

icoIn primo piano

icoAree Tematiche

icoServizi OnLine

icoAltri Servizi

Seguici su Facebook
Dimensione testo:
     
È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 894 volte
Pubblicato il: 18/06/2020    Segnala pagina su Facebook Segnala

AL VIA IL PIANO DI EDILIZIA SCOLASTICA: PARTONO LAVORI PER 280.000 EURO NELLE SCUOLE DI ARCONATE

AL VIA IL PIANO DI EDILIZIA SCOLASTICA: PARTONO LAVORI PER 280.000 EURO NELLE SCUOLE DI ARCONATE

Oggi è una giornata importante per il Comune di Arconate! Dopo mesi di lavoro, questa mattina l'Amministrazione comunale ha dato il via al grande piano di edilizia scolastica che prevede lavori nelle nostre scuole per ben 280.000 euro. Tutti i cantieri saranno ultimati entro la ripresa dell'attività didattica, in modo che i nostri studenti potranno tornare a scuola in piena sicurezza e in ambienti funzionali e accoglienti. Ecco gli interventi nel dettaglio:

1) MESSA IN SICUREZZA SCUOLA ELEMENTARE "MAESTRI DI ARCONATE"
Consolidamento dell'edificio con rinforzo di travi e pilastri per rendere sicura la scuola in caso di terremoto.
VALORE INTERVENTO: 250.000 euro
INIZIO LAVORI: Entro il 30 giugno

2) RISTRUTTURAZIONE "COTTAGE" LICEO D'ARCONATE E D'EUROPA
Risanamento e ristrutturazione della piccola succursale del Liceo (ex mensa San Carlo), colpita da problemi di umidità. Rifacimento intonaco e installazione adeguato sistema di areazione.
VALORE INTERVENTO: 20.000 euro
INIZIO LAVORI: Entro il 6 luglio

3) ADEGUAMENTO IMPIANTO ANTINCENDIO LICEO D'ARCONATE E D'EUROPA
Installazione pulsanti anticendio e sistema sonoro per segnalazione allarme. Installazione magneti per corretta apertura porte tagliafuoco.
VALORE INTERVENTO: 10.000 euro
INIZIO LAVORI: 18 giugno

L’Assessore all’Istruzione, Francesco Colombo, esprime soddisfazione per il risultato raggiunto: “Abbiamo lavorato duramente e silenziosamente, in questi mesi, per riuscire ad avviare i cantieri e, alla fine, ce l'abbiamo fatta! Permettetemi di rivolgere un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno lavorato con me per raggiungere questo obbiettivo: gli uffici comunali, in particolar modo l'Ufficio tecnico con il suo responsabile, Massimo Miracca, l'Assessore ai Lavori pubblici, Serenella Sergi, il Provveditorato alle Opere pubbliche di Milano con l'ing. Andrea Di Stazio, le imprese, i tecnici e i professionisti coinvolti. Ma guardiamo già al futuro, consapevoli che nel 2021 toccherà alle scuole medie, proprio perché non lasciamo indietro nessuno. Un passo alla volta, si fa tutto”.

In allegato manifesto realizzato dall'Amministrazione comunale per riassumere gli interventi che saranno realizzati nelle scuole.