Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
Amministrazione Trasparente

icoIn primo piano

icoAree Tematiche

icoServizi OnLine

icoAltri Servizi

Seguici su Facebook
Dimensione testo:
     
È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 198 volte
Pubblicato il: 10/11/2020    Segnala pagina su Facebook Segnala

ARCONATE: CHI RICEVE IL REDDITO DI CITTADINANZA SVOLGERA' PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ

ARCONATE: CHI RICEVE IL REDDITO DI CITTADINANZA SVOLGERA' PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ

Chi percepisce il reddito di cittadinanza svolgerà progetti utili alla comunità. Lo ha stabilito la giunta comunale di Arconate con la delibera n. 90 del 24 settembre 2020, che ha dato avvio ai “Progetti utili alla collettività” (PUC).

Il raggio di azione dei PUC copre diversi ambiti di intervento, a seconda delle esigenze locali: sociale, ambientale, culturale, formativo, artistico e tutela dei beni comuni. Le attività previste nei progetti sono complementari a quelle ordinariamente svolte dal Comune.

Attualmente i percettori del reddito di cittadinanza sono circa 40, con un’età media di circa 45 anni. Le attività individuate ad oggi sono quelle che riguardano le piccole manutenzioni per la cura del decoro urbano, la consegna di spesa e farmaci a domicilio, il supporto alla Polizia locale nel controllo degli ingressi e delle uscite degli alunni a scuola, nonché il supporto per tutte quelle attività che si sono rivelate di grande utilità nel lockdown della scorsa primavera.

L’assegnazione dei progetti ai diversi percettori avviene tramite colloquio con i servizi sociali, che valutano le attitudini e le propensioni delle singole persone. 

In allegato il comunicato stampa in versione integrale.